Registrazione  |  Login

domenica, ott. 20 10:40

 
 

 
   
 
Riduci CORSO RSPP MODULI A B C
   

 

Finalità del corso
Il corso di formazione per “RSPP moduli A B C  con lo scopo di fornire, all’incaricato a ricoprire tale ruolo, gli strumenti base per svolgerlo in maniera efficace e, soprattutto, nel pieno rispetto delle normative vigenti.
Lo svolgimento del corso e’ articolato in 3 moduli , MODULO A, B, C . Il  modulo A di ore28, ; il modulo B a secondo del macrosettore prescelto varia da un minimo di 12 ad un max di  68 ore ed il modulo C di ore 24 in si espongono, da parte dei docenti  gli argomenti necessari. La frequenza e’ obbligatoria ed alla fine del percorso di studi viene rilasciato un attestato di partecipazione.

CORSO DI FORMAZIONE
Il Corso per coloro che, prevedano di poter espletare, il compito di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione e riservato ai diplomati e laureati .

PROGRAMMA e CONTENUTI
Conformi al D.lg. 81/2008 e s.m.i. ed all’accordo Stato Regioni  del 26/01/2006

Modulo  A (28 ore)
Lezione A 1
L’approccio al servizio di prevenzione e protezione attraverso il D.Lgs. 81/2008

-      Definizioni

-      Requisiti

-      Compiti

-      Il servizio di prevenzione da parte del datore di lavoro

-      Riunione periodica

-      Informazione ai lavoratori

-      Formazione dei lavoratori


Lezione A 2

Obblighi del datore di lavoro, dirigente, preposto e lavoratori

Il sistema pubblico della prevenzione

-      Obblighi del datore di lavoro

-      Delega funzioni

-      Obblighi del dirigente

-      Obblighi del preposto

-      Obblighi del lavoratore

 

ll sistema pubblico della prevenzione

-      Comitato sicurezza

-      Commissione consultiva

-      Comitati regionali

-      Sistema informativo

-      Inail, Ispesl e Ispema

-      Informazione istituzionale

-      Attività promozionale

-      Interpello

-      Organi di vigilanza

Lezione A 3

Criteri e strumenti per l’individuazione dei rischi e dei pericoli

-      Valutazione dei rischi

-      Valutazione dei rischi: Procedura

-      Misure di protezione e di prevenzione

-      Simboli e indicazioni di pericolo

-      Pericolo esplosivo

-      Pericolo comburente

-      Pericolo infiammabile

-      Pericolo facilmente infiammabile

-      Pericolo estremamente infiammabile

-      Pericolo corrosivo

-      Pericolo tossico

-      Pericolo molto tossico

 

 

 

Lezione A 4

Documento di valutazione dei rischi

-      Obiettivi e scopi

-      Contenuti

-      Attività lavorativa

-      Fasi lavorative

-      Rischi per fase lavorativa

 

 Lezione A 5

Classificazione dei rischi

 

-      Rischi per la sicurezza

-      Rischi per la salute

-      Rischi trasversali o organizzativi

-      Definizioni di rischio e pericolo

-      Criterio per la risposta in fase di Valutazione dei rischi 

  

Lezione A 6

Dispositivi di protezione individuale (Dpi)

 

-      Definizione

-      Requisiti

-      Obblighi del datore di lavoro

-      Obblighi dei lavoratori

-      Criteri per l’uso

-      Indicazioni non esaurienti per la valutazione dei Dpi 

 Lezione A 7

Linee guida per la valutazione dei rischi di incendio nei luoghi di lavoro

 

-      Definizioni

-      Obiettivi della valutazione dei rischi di incendio

-      Criteri per procedere alla valutazione dei rischi di incendio

-      Materiali combustibili e/o infiammabili

-      Sorgenti di innesco

-      Eliminazione o riduzione dei pericoli di incendio

-      Classificazione del livello di rischio di incendio

-      Possibile miglioramento della sicurezza di rischio incendio

 


Modulo B  (DA 12 A 68 ore)

B1 Macrosettore Ateco 1 Agricoltura ore 36

B2 Macrosettore Ateco 2 Pesca ore 36

MODULO B3 - 60 ore Macrosettore Ateco 3 – Edilizia ,Costruzioni, estrazione minerali, industrie estrattive

MODULO B4 - 48 ore Macrosettore Ateco 4 - Industrie alimentari, tessili, abbigliamento, conciarie, cuoio, legno, carta, editoria, stampa, minerali non metalliferi, produzione e lavorazione metalli, fabbricazione macchine apparecchi meccanici, elettrici, elettronici, autoveicoli, mobili, produzione e distribuzione energia elettrica, gas, acqua, smaltimento rifiuti

MODULO B5 - 68 ore Macrosettore Ateco 5 - Industria chimica, gomma, plastica, fibre, raffinerie, combustibili nucleari

MODULO B6 - 24 ore Macrosettore Ateco 6 - Commercio all’ingrosso e al dettaglio; Trasporti, magazzinaggio, comunicazioni; Attività artigianali non assimilabili a quelle dei macrosettori 3-4-5: carrozzerie, riparazione veicoli, lavanderie, parrucchieri, panificatori, pasticceri, ecc.

MODULO B7 - 60 ore Macrosettore Ateco 7 - Sanità e Servizi Sociali

MODULO B8 - 24 ore Macrosettore Ateco 8 - Istruzione e pubblica amministrazione

MODULO B9 - 12 ore Macrosettore Ateco 9 - Alberghi, ristoranti, assicurazioni, immobiliari, informatica, associazioni ricreative, culturali e sportive, servizi domestici, organizzazioni extraterritoriali

 

ARGOMENTI TRATTATI COMUNI ATUUTI I MODULI B :  

Presentazione del corso
Ripresa dei documenti aziendali di valutazione dei rischi
Rischi fisici: rumore, vibrazioni, radiazioni
Uso di videoterminali, microclima e illuminazione
Rischio agenti cancerogeni e mutageni
Rischi biologici
Rischi chimici
Rischi connessi all’orga­niz­zazione del lavoro: ambiente di lavoro, movimentazione dei carichi, mezzi di trasporto
Rischi di infortuni elettrici, meccanici, cadute dall’alto
Rischio da atmosfere esplosive
Sicurezza antincendio
Dispositivi di protezione individuale 

Modulo C  ( 24 ore)

Lezione C 1

Il sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro

-      SGSL e l’art. 30 del D. Lgs. 81/08

-      Esame iniziale

-      La politica per la sicurezza e salute sul lavoro

-      Pianificazione

-      Organizzazione

-      Esempio di elementi di un sistema di gestione

-      Coinvolgimento del personale

-      Comunicazione, flusso informativo e cooperazione

-      Monitoraggio interno della sicurezza

-      Riesame del sistema

-      Miglioramento progressivo

 

Lezione C 2

La riunione periodica

-      Definizione

-      Gli attori della riunione periodica

-      Il datore di lavoro (DL)

-      Il responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP)

-      Il medico competente (MC)

-      Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS)

-      Esame del documento di valutazione dei rischi (DVR)

-      Esame dei dispositivi di protezione individuale (DPI)

-      Esame dei programmi di informazione e formazione

-      Cosa si fa in una riunione periodica

-      Preparazione della riunione periodica

-      Rischi a cui si può incorrere in una riunione periodica

 

Lezione C 3

I fattori di rischio psicosociale nei luoghi di lavoro

-      Definizione

-      Caratteristiche stressanti del lavoro

-      Condizioni di rischio legate al contesto

-      Condizioni di rischio legate al contenuto

-      Funzioni e cultura organizzativa

-      Ruolo nell’ambito dell’organizzazione

-      Evoluzione della carriera

-      Autonomia decisionale / controllo

-      Rapporti interpersonali sul lavoro

-      Interfaccia casa-lavoro

-      Ambiente di lavoro e attrezzature di lavoro

-      Pianificazione dei compiti

-      Carico / Ritmi di lavoro

-      Orario di lavoro

 

Lezione C 4

I fattori di rischio di natura ergonomica nei luoghi di lavoro

-      L’approccio ergonomico nell’impostazione dei posti di lavoro e delle attrezzature

-      Adeguamento alle norme

-      Attrezzature

-      Ambiente

-      Interfaccia elaboratore / uomo

-      Rischi per la salute del personale d’ufficio

-      Consigli utili per tutelare la salute ed il benessere dei lavoratori

-      Una analisi del posto di lavoro da parte del RSPP

Lezione C 5

Il ruolo dell’informazione e formazione (parte I)

-      Definizione – Informazione

-      Definizione – Formazione

-      Informazione e formazione come elementi concatenanti di un sistema

-      Problematiche della formazione degli adulti

-      Valutazione dell’apprendimento

-      Informazione e nuove tecnologie

-      Formazione e nuove tecnologie

-      Fasi del percorso formativo

 

Lezione C 6

Il ruolo dell’informazione e formazione (parte II)

-      Ruolo strategico dell’informazione e della formazione nel D.Lgs. 81/08

-      Informazione e Comunicazione nel D.Lgs. 81/08

-      Informazione dei lavoratori

-      Informazione nell’uso delle attrezzature

-      Informazione nell’uso dei DPI

-      Informazione nella movimentazione manuale dei carichi

-      Informazione nell’uso delle attrezzature munite di videoterminale (VDT)

-      Informazione agenti cancerogeni

-      Informazione agenti biologici

-      I destinatari della formazione

-      I contenuti del corso di formazione

Il ruolo dell’ISPESL

Esempi e stesura di dvr , analisi dei rischi , delle lavorazioni e loro interferenze. Simulazioni e visite in aziende o cantiere .

Esame finale

Attestato

Valido e riconosciuto a norma di legge , I corsi sono erogati dall’ A.N.CO.R.S. che è soggetto formatore nazionale abilitato, ope legis art. 8 bis, comma 3 del D.Lgs. 626/94,così come modificato dal D.Lgs. 195/03 ,Accordo Stato regioni del 26/01/2006 - g.u. N. 37 DEL 14/0272006, recepito dal D.Lgs. 81/08 art.32 punto 4 ,nella sua qualità di associazione sindacale unitaria dei  datori di lavoro ,dei consulenti e dei Responsabili della sicurezza sul lavoro .A.N.CO.R.S.,sindacato indipendente datoriale , è organizzazione rappresentativa dei Datori di Lavoro , dei Consulenti e dei Responsabili e Addetti ai Servizi di Prevenzione e Protezione . A.N.CO.R.S. esercita il suo ruolo di soggetto formatore nazionale abilitato ope legis attraverso una propria sezione specialistica denominata “ ENTE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE -  A.N.CO.R.S. - Corsisicurezza81 “ autorizzata “ope legis” ad erogare ed organizzare direttamente i corsi .  

Sedi Corso ed inizio corso

 Sempre disponibile con orari e  giorni personalizzati per singolo corsista per venire incontro alle esigenze di tutti presso tutte le sedi ENTE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE – A.N.CO.R.S. PRESENTI SUL TERRIOTORIO NAZIONALE

 

RICHIEDI INFORMAZIONI

ISCRIVITI AL CORSO